Reading Bach    

Piacere, Edward Bach!

 

Bach Italia Training Centre

propone una serie di incontri serali,  che puntano ad approfondire, rinfrescare, attualizzare la conoscenza del Dottor Bach, grazie alla lettura dei suoi testi.

L’uomo, il medico, il ricercatore cosa ci ha lasciato? In che misura noi che nella nostra professione ci riempiamo la bocca col suo nome, abbiamo veramente interiorizzato la sua visione del mondo, improntata a semplicità, umiltà e compassione?

Desideriamo riflettere insieme ai soci sull’essere floriterapeuta oggi, per non “fare” il floriterapeuta. Quali valori condividiamo come comunità? Con quale situazione sociale si scontra la visione di Bach? E’ utopia dopo quasi cent’anni o ancora un’opportunità per un mondo con più armonia e meno conflitti personali?

Gli incontri saranno condotti da Vera Paola Termali e Maddalena Ghidelli e andranno avanti fino a quando sentiremo che ci sono aspetti particolari da sviscerare, con i tempi che il gruppo stesso determinerà, immaginandoci davanti al camino del salottino di Mount Vernon, inondato dal profumo della sua pipa.

 

Date:  ogni terzo lunedì del mese dalle 21:00 alle 22:00 

Costi: iniziativa gratuita per i soci

Requisito: essere iscritti all’Associazione Italiana BFRPs

Contatti: info@bachitalia.it

“Vi è un fattore che la scienza non è in grado di spiegare con cause fisiche e che predispone certe persone alla malattia risparmiando le altre, benché le une e le altre siano esposte agli stessi rischi di infezione. Il materialismo dimentica che al di sopra del piano fisico vi è un elemento che nel corso ordinario della vita protegge o predispone un individuo alla malattia di qualunque natura essa sia. Col suo effetto deprimente sulla nostra psiche, la paura genera la disarmonia nei nostri corpi fisico e magnetico, preparando così il terreno all’invasore, di modo che se batteri e agenti fisici analoghi fossero la causa unica e certa della malattia, avremmo qualche ragione di essere atterriti, ma quando vediamo che nelle peggiori epidemie una parte soltanto di quelli che sono esposti viene colpita e che come abbiamo già visto la vera causa della malattia risiede nella nostra personalità, ed è quindi sotto il nostro controllo, allora possiamo camminare senza paura né timore, sapendo che il rimedio è in noi stessi.”  

Edward Bach – Heal Thyself

 

 

CROMER 1930

ESTATE 1930

STESURA DEL LIBRO “GUARISCI TE STESSO”

HEAL THYSELF

Capitolo V

“Se correttamente compreso, non ci sono probabilmente maggiori opportunità offerte all’uomo dell’essere agente della nascita fisica di un’anima e di avere cura di una giovane personalità nei primi pochi anni della sua esistenza su questa terra.”

Edward Bach

GALLES, PRIMAVERA 1930

Scoperta del “Metodo del Sole” e preparazione dei nuovi rimedi

1928 -1930 

Scoperta dei primi tre rimedi floreali

 Autunno 1930  

Scoperta e preparazione di sette nuovi rimedi

Primavera 1931 

Scoperta di Water Violet

 Settembre 1931 

Scoperta di Gentian

Primavera 1931  

Stesura del libro “Libera te stesso” e scoperta di Rock Rose

 Marlow e Cromer 1933  

Pubblicazione del volumetto “I Dodici Guaritori” e scoperta di Gorse

Cromer, Aprile 1933

Scoperta del secondo rimedio dei “Quattro rimedi di aiuto”

Cromer, Autunno 1933

Scoperta degli ultimi due “Rimedi di aiuto”

 

 

 

 

 

error: Content is protected !!