F.A.Q.

 

Essere iscritto al Registro Internazionale del Bach Centre e essere iscritto all’Associazione Italiana BFRP è un doppione?

Essere BFRP è il presupposto per iscriversi all’Associazione Italiana BFRP.

Il Registro Internazionale inglese ci qualifica a livello onorifico nel mondo e certifica la nostra formazione; l’Associazione Italiana BFRP tutela la professione in Italia e fornisce gli strumenti e le conoscenze per l’esercizio sicuro dell’attività.

Se decadete dal Registro Internazionale inglese, non potete più essere nostri associati BFRP, ma potete associarvi come socio simpatizzante.

 

Siamo obbligati a fare la formazione organizzata dall’Associazione?

Non siete obbligati a fare l’aggiornamento che propone l’Associazione. Potete fare le 20 ore dove desiderate, ma devono essere materie congrue alla nostra formazione. Se siete in dubbio, scriveteci. Insomma: le campane tibetane e i tarocchi non vanno bene. O essenze floreali o crescita personale o comunicazione, counseling, psicologia, materie che vi diano maggiori competenze da usare nella professione.

 

I crediti formativi sono richiesti per essere soci dell’Associazione Italiana BFRP?

I crediti sono richiesti per essere in regola con la formazione continua, non per essere soci.

Una persona é Socio se é in regola con il pagamento della quota annuale, e può così usufruire dei servizi offerti dall’Associazione.

La formazione continua e l’assicurazione professionale vengono invece richieste in base alla legge 4/2013 a coloro che svolgono l’attività di floriterapeuta.

L’associazione deve offrire ai Soci corsi per 20 ore l’anno; oppure, i soci, possono frequentare corsi anche al di fuori dell’associazione purché inerenti la materia di cui si tratta, sempre per un totale di 20 ore all’anno. (1 ora = 1 Credito Formazione Professionale CFP).

I soci che fanno corsi di aggiornamento continuo per 20 ore annue hanno diritto di ricevere dalla nostra associazione professionale l’AQQP, Attestato di Qualifica e Qualificazione professionale, che viene rinnovato ogni anno.

Se un anno non riuscite a frequentare corsi di aggiornamento, potete comunque essere soci, usufruendo di tutti i servizi offerti dall’associazione, ma non riceverete l’AQQP per l’anno successivo.

L’Attestato certifica che si è in regola con la formazione continua; la tessera associativa che si è membro di un’associazione professionale.

 

 

 

 

error: Content is protected !!